Stampa la pagina
Notizia inserita il 17/12/2015

Costi chilometrici: disponibili le tariffe ACI 2016 per auto e moto

Sono state pubblicate in Gazzetta Ufficiale le tabelle nazionali corrispondenti al periodo d’imposta 2016 dei costi chilometrici di esercizio di auto e moto predisposte dall’ACI.

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato, sul Supplemento Ordinario n. 66 alla Gazzetta Ufficiale n. 291 del 15 dicembre 2015, le Tabelle nazionali dei costi chilometrici di esercizio di autovetture e motocicli elaborate dall’ACI (Art. 3, comma 1, del decreto legislativo 2 settembre 1997, n. 314).

Le tabelle in questione, pubblicate dall’ACI entro il 31 dicembre di ogni anno, sono necessarie per la determinazione dei fringe benefits, ovverosia delle retribuzioni in natura derivanti dalla concessione in uso ai dipendenti dei veicoli aziendali che vengono destinati ad uso promiscuo per esigenze di lavoro e per esigenze private.

In particolare, le tabelle si riferiscono alle seguenti categorie di autoveicoli e motocicli:

  • Autoveicoli a benzina in produzione;
  • Autoveicoli a benzina fuori produzione;
  • Autoveicoli elettrici e ibridi in produzione;
  • Autoveicoli elettrici e ibridi fuori produzione;
  • Autoveicoli a gasolio in produzione;
  • Autoveicoli a gasolio fuori produzione;
  • Autoveicoli a benzina-gpl, benzina-metano, metano esclusivo in produzione;
  • Autoveicoli a benzina-gpl, benzina-metano, metano esclusivo fuori produzione;
  • Motoveicoli.

 

Nel file allegato, per ciascun mezzo di trasporto è possibile rintracciare nell’ultima colonna dei prospetti, il valore del fringe benefit annuale da riportare nella dichiarazione.

Tabelle ACI: http://def.finanze.it/DocTribFrontend/getContent.do?id={6DFEA6A8-68CB-400C-A0D6-FA245A864ABC}

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato, sul Supplemento Ordinario n. 66 alla Gazzetta Ufficiale n. 291 del 15 dicembre 2015, le Tabelle nazionali dei costi chilometrici di esercizio di autovetture e motocicli elaborate dall’ACI (Art. 3, comma 1, del decreto legislativo 2 settembre 1997, n. 314).

Le tabelle in questione, pubblicate dall’ACI entro il 31 dicembre di ogni anno, sono necessarie per la determinazione dei fringe benefits, ovverosia delle retribuzioni in natura derivanti dalla concessione in uso ai dipendenti dei veicoli aziendali che vengono destinati ad uso promiscuo per esigenze di lavoro e per esigenze private.

In particolare, le tabelle si riferiscono alle seguenti categorie di autoveicoli e motocicli:

  • Autoveicoli a benzina in produzione;
  • Autoveicoli a benzina fuori produzione;
  • Autoveicoli elettrici e ibridi in produzione;
  • Autoveicoli elettrici e ibridi fuori produzione;
  • Autoveicoli a gasolio in produzione;
  • Autoveicoli a gasolio fuori produzione;
  • Autoveicoli a benzina-gpl, benzina-metano, metano esclusivo in produzione;
  • Autoveicoli a benzina-gpl, benzina-metano, metano esclusivo fuori produzione;
  • Motoveicoli.

 

Nel file allegato, per ciascun mezzo di trasporto è possibile rintracciare nell’ultima colonna dei prospetti, il valore del fringe benefit annuale da riportare nella dichiarazione.

Tabelle ACI: http://def.finanze.it/DocTribFrontend/getContent.do?id={6DFEA6A8-68CB-400C-A0D6-FA245A864ABC}

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato, sul Supplemento Ordinario n. 66 alla Gazzetta Ufficiale n. 291 del 15 dicembre 2015, le Tabelle nazionali dei costi chilometrici di esercizio di autovetture e motocicli elaborate dall’ACI (Art. 3, comma 1, del decreto legislativo 2 settembre 1997, n. 314).

Le tabelle in questione, pubblicate dall’ACI entro il 31 dicembre di ogni anno, sono necessarie per la determinazione dei fringe benefits, ovverosia delle retribuzioni in natura derivanti dalla concessione in uso ai dipendenti dei veicoli aziendali che vengono destinati ad uso promiscuo per esigenze di lavoro e per esigenze private.

In particolare, le tabelle si riferiscono alle seguenti categorie di autoveicoli e motocicli:

  • Autoveicoli a benzina in produzione;
  • Autoveicoli a benzina fuori produzione;
  • Autoveicoli elettrici e ibridi in produzione;
  • Autoveicoli elettrici e ibridi fuori produzione;
  • Autoveicoli a gasolio in produzione;
  • Autoveicoli a gasolio fuori produzione;
  • Autoveicoli a benzina-gpl, benzina-metano, metano esclusivo in produzione;
  • Autoveicoli a benzina-gpl, benzina-metano, metano esclusivo fuori produzione;
  • Motoveicoli.

 

Nel file allegato, per ciascun mezzo di trasporto è possibile rintracciare nell’ultima colonna dei prospetti, il valore del fringe benefit annuale da riportare nella dichiarazione.

Tabelle ACI: http://def.finanze.it/DocTribFrontend/getContent.do?id={6DFEA6A8-68CB-400C-A0D6-FA245A864ABC}

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato, sul Supplemento Ordinario n. 66 alla Gazzetta Ufficiale n. 291 del 15 dicembre 2015, le Tabelle nazionali dei costi chilometrici di esercizio di autovetture e motocicli elaborate dall’ACI (Art. 3, comma 1, del decreto legislativo 2 settembre 1997, n. 314).

Le tabelle in questione, pubblicate dall’ACI entro il 31 dicembre di ogni anno, sono necessarie per la determinazione dei fringe benefits, ovverosia delle retribuzioni in natura derivanti dalla concessione in uso ai dipendenti dei veicoli aziendali che vengono destinati ad uso promiscuo per esigenze di lavoro e per esigenze private.

In particolare, le tabelle si riferiscono alle seguenti categorie di autoveicoli e motocicli:

  • Autoveicoli a benzina in produzione;
  • Autoveicoli a benzina fuori produzione;
  • Autoveicoli elettrici e ibridi in produzione;
  • Autoveicoli elettrici e ibridi fuori produzione;
  • Autoveicoli a gasolio in produzione;
  • Autoveicoli a gasolio fuori produzione;
  • Autoveicoli a benzina-gpl, benzina-metano, metano esclusivo in produzione;
  • Autoveicoli a benzina-gpl, benzina-metano, metano esclusivo fuori produzione;
  • Motoveicoli.

 

Nel file allegato, per ciascun mezzo di trasporto è possibile rintracciare nell’ultima colonna dei prospetti, il valore del fringe benefit annuale da riportare nella dichiarazione.

Tabelle ACI: http://def.finanze.it/DocTribFrontend/getContent.do?id={6DFEA6A8-68CB-400C-A0D6-FA245A864ABC}

Abbonati

15.75 € + iva
Al mese
Abbonati
189.00 € + iva
All'anno
Abbonati
sfondo abbonati

Abbonati

Per essere aggiornato al 100%

15.75 € + iva
Al mese
189.00 € + iva
All'anno
Consulta i nostri Tutorial
sfondo abbonati
newsletter