Stampa la pagina
Notizia inserita il 22/10/2015

Controlli automatizzati 36-BIS: i nuovi codici tributo per pagamenti parziali

Sono stati creati sei nuovi codici tributo che consentono di effettuare il pagamento parziale ancora dovuto delle somme risultate in seguito ai controlli automatizzati.

 L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 90/E del 20 ottobre 2015, ha pubblicato i sei nuovi codici tributo che permettono ai contribuenti di versare  solo una quota della somma complessivamente richiesta a seguito del controllo automatizzato della dichiarazione dei redditi ai sensi dell’art. 36-bis, D.P.R. n. 600/1973.

In particolare, i codici in questione sono stati creati allo scopo di recepire le novità che sono state introdotte dalla nuova imposta sostitutiva sui maggiori valori delle quote di partecipazione al capitale della Banca d’Italia e dall’addizionale IRES per gli enti creditizi, finanziari e assicurativi.

Codici tributo per versamento ex art. 36-bis (D.P.R. 600/1973)

Codice tributo per versamento spontaneo

991B - Imposta sostitutiva sui maggiori valori delle quote di partecipazione al capitale della Banca d’Italia

1850

992B - (relativi) interessi

993B - (relative) sanzioni

994B - Addizionale IRES per gli enti creditizi, finanziari e assicurativi

2025

995B - (relativi) interessi

996B - (relative) sanzioni

I codici devono essere indicati nella sezione “Erario” del modello F24, esclusivamente in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a debito versati”, riportando anche il codice atto e l’anno di riferimento reperibili all’interno dell’avviso.

Approfondimenti: http://def.finanze.it/DocTribFrontend/getPrassiDetail.do?id={07E02A93-8FCC-465B-8A07-C705956E0C01}

 

Abbonati

15.75 € + iva
Al mese
Abbonati
189.00 € + iva
All'anno
Abbonati
sfondo abbonati

Abbonati

Per essere aggiornato al 100%

15.75 € + iva
Al mese
189.00 € + iva
All'anno
Consulta i nostri Tutorial
sfondo abbonati
newsletter