Stampa la pagina
Notizia inserita il 21/09/2015

Tassa sui Telefonini: Legittimazione anche dall'UE

Una recente sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea legittima l’applicazione della tassa di concessione governativa ai contratti di abbonamento per i servizi di telefonia mobile.

La tassa di concessione governativa (TCG) imposta dal governo italiano sugli abbonamenti ai servizi di telefonia mobile è stata definita legittima dalla Corte di Giustizia dell’Unione Europea, la quale ha respinto il ricorso di due società che avevano chiesto il rimborso all’Agenzia delle Entrate (sentenza C-416/14).

In particolare, la TCG non risulta essere incontrasto con le direttive comunitarie e non intralcia la libera circolazione degli apparecchi di telefonia mobile.

La Corte ha infatti stabilito che “le legislazioni nazionali sono libere di equiparare gli apparati terminali delle comunicazioni alle stazioni radioelettriche, di prevedere un’autorizzazione generale o una licenza per l’utilizzo delle apparecchiature terminali di telefonia mobile terrestre, di equiparare l’autorizzazione o la licenza a un contratto di abbonamento e di prevedere il pagamento della correlativa tassa governativa in relazione a tutte queste ipotesi”.

Fonte:  Il Sole 24 Ore

Abbonati

15.75 € + iva
Al mese
Abbonati
189.00 € + iva
All'anno
Abbonati
sfondo abbonati

Abbonati

Per essere aggiornato al 100%

15.75 € + iva
Al mese
189.00 € + iva
All'anno
Consulta i nostri Tutorial
sfondo abbonati
newsletter