Stampa la pagina
Notizia inserita il 26/03/2015

Credito d’imposta per il turismo digitale: pubblicato il decreto attuativo

Diventano legge le misure introdotte dal Decreto “Cultura” per favorire la digitalizzazione del sistema turistico e per sostenere la competitività del settore.

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 68 del 23 marzo 2015 il decreto attuativo 12 febbraio 2015 del Ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo , concertato con il ministero dell’Economia e delle finanze.

Il credito d’imposta è a favore degli esercizi ricettivi, singoli o aggregati, delle agenzie di viaggio e tour operator c.d. “incoming” e spetta con riferimento alle spese relative a:

  • acquisto di siti e portali web per i sistemi di comunicazione mobile,
  • acquisto di programmi per automatizzare i servizi di prenotazione e vendita on line di servizi e pernottamenti,
  • acquisto di servizi di comunicazione e marketing digitale,
  • acquisto di spazi pubblicitari su piattaforme web specializzate,
  • progettazione, realizzazione e promozione digitale di proposte di offerta innovativa in tema di inclusione e di ospitalità per persone con disabilità e di impianti wi-fi.

l bonus è previsto nella misura del 30% dei costi sostenuti nel triennio 2014/2016, fino a un massimo di 15.000 euro per periodo d’imposta.

Approfondimento: http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2015-03-23&atto.codiceRedazionale=15A02155&elenco30giorni=false

Abbonati

15.75 € + iva
Al mese
Abbonati
189.00 € + iva
All'anno
Abbonati
sfondo abbonati

Abbonati

Per essere aggiornato al 100%

15.75 € + iva
Al mese
189.00 € + iva
All'anno
Consulta i nostri Tutorial
sfondo abbonati
newsletter