Stampa la pagina
Notizia inserita il 05/03/2015

Cassa integrazione guadagni: riscossione addizionale

Disponibile la codifica richiesta per versare tramite F24 le somme dovute all’INPS per la Cassa Integrazione.

L’Agenzia delle Entrate e l’Istituto Nazionale Previdenza Sociale mettono a disposizione il servizio di riscossione tramite modello F24 del contributo addizionale a carico delle imprese che si avvalgono della Cassa Integrazione Guadagni  -  CIG - corrisposta ai propri dipendenti (legge 164/1975).

La causale del contributo è indicata con il codice RCAD,  “RECUPERO CONTRIBUTO ADDIZIONALE CIG”, da riportare nella sezione “INPS” del modello F24, nel campo “causale contributo” in corrispondenze delle somme indicate nella colonna “importi a debito versati”.  Qui dovranno essere indicati:

  • il codice della sede Inps competente nel campo “codice sede”
  • la matricola Inps dell’azienda, nel campo “matricola INPS/codice INPS/filiale azienda”
  • il mese e l’anno di riscossione del contributo nella colonna “da mm/aaaa” del campo “periodo di riferimento” (va lasciata in bianco la colonna “a mm/aaaa”).

FONTE: http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/nsilib/nsi/documentazione/provvedimenti+circolari+e+risoluzioni/risoluzioni/archivio+risoluzioni/risoluzioni+2015/marzo+2015+risoluzioni/risoluzione+n+24+del+4+marzo+2015/Risoluzione+24_E+del+4+marzo+2015.pdf

 

Abbonati

15.75 € + iva
Al mese
Abbonati
189.00 € + iva
All'anno
Abbonati
sfondo abbonati

Abbonati

Per essere aggiornato al 100%

15.75 € + iva
Al mese
189.00 € + iva
All'anno
Consulta i nostri Tutorial
sfondo abbonati
newsletter