Stampa la pagina
Notizia inserita il 19/02/2015

Novita’ delega fiscale: Scontrino digitale e imposta sui contanti

Il prossimo venerdì il Consiglio dei Ministri esaminerà il decreto per l’attuazione dell’art. 9 della Delega Fiscale con nuove misure riguardanti la fatturazione elettronica, lo scontrino digitale e l’imposta sui versamenti di contante superiori a 20

Vediamo meglio di cosa si tratta:

  • scontrini e ricevute digitali:  si preannuncia l’obbligo per commercianti, artigiani e professionisti di memorizzare e trasmettere telematicamente al fisco tutti i corrispettivi giornalieri e rinunciare allo scontrino di carta;
  • fatturazione elettronica tra privati: obbligo ditrasmissione telematica delle fatture , in modo da semplificare l’analisi sull’evasione da parte del fisco;
  • tracciabilità dei pagamenti: si ipotizza  l’introduzione  di un’imposta di bollo proporzionale  sui versamenti giornalieri superiori ai 200 euro. In questo modo si cerca  di scoraggiare ulteriormente  l’uso dei contanti e di  incentivare quello dei  mezzi  tracciabili come il bancomat.

 

L’obiettivo di questo piano, che avrà effetti dal 2017, è quello di semplificare gli obblighi fiscali di commercianti, artigiani e professionisti, e di contrastare con maggior forza l'evasione .

Fonte:  http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2015-02-16/arriva-tassa-contanti-versati-banca-222157.shtml?rlabs=1

Abbonati

15.75 € + iva
Al mese
Abbonati
189.00 € + iva
All'anno
Abbonati
sfondo abbonati

Abbonati

Per essere aggiornato al 100%

15.75 € + iva
Al mese
189.00 € + iva
All'anno
Consulta i nostri Tutorial
sfondo abbonati
newsletter