Stampa la pagina
Notizia inserita il 31/03/2016

Bonus mobili per giovani coppie - Circolare 7 del 31 Marzo 2016

La legge di stabilità proroga al 2016 l’innalzamento della percentuale di detrazione che resta al 50% per le spese di recupero del patrimonio edilizio; anche il limite di spesa massimo rimane ad euro 96.000 e viene prorogato il bonus mobili

Per le giovani coppie il limite per il bonus mobili di 10.000 grazie alla Finanziaria 2016 aumenta a 16.000

Cosa dice la legge:

Le giovani coppie costituenti un nucleo familiare composto da coniugi o da conviventi more uxorio che abbiano costituito nucleo da almeno tre anni, in cui almeno uno dei due componenti non abbia superato i trentacinque anni, acquirenti di unità immobiliare da adibire ad abitazione principale, beneficiano di una detrazione dall’imposta lorda, fino a concorrenza del suo ammontare, per le spese documentate sostenute per l’acquisto di mobili ad arredo della medesima unità abitativa.

Dunque per avere il bonus mobili per giovani coppie serve: 

a)    essere una coppia coniugata o una coppia convivente more uxorio da almeno tre anni.

Da notare che per le coppie sposate , non servono i tre anni:  basta che i soggetti risultino sposati nell’anno 2016. Per le coppie conviventi more uxorio, la convivenza deve durare da almeno tre anni.

b)    non aver superato, almeno da parte di uno dei componenti la giovane coppia, i 35 anni di età.

c)    essere acquirenti di un’unità immobiliare da adibire ad abitazione principale della giovane coppia.

Da notare che nel silenzio della legge che per beneficiare del bonus mobili per giovani coppie, l’unità immobiliare potrà essere acquistata, a titolo oneroso o gratuito e che l’acquisto possa essere effettuato da entrambi i coniugi o conviventi more uxorio o da uno solo di essi.

In quest’ultimo caso, nel rispetto della ratio della norma, l’acquisto deve essere effettuato dal componente che caratterizza anagraficamente la giovane coppia e quindi dal componente che non abbia superato il 35° anno d’età nel 2016.

Da notare che l’acquisto dell’unità immobiliare si ritiene che possa essere effettuato nell’anno 2016 o che possa essere stato effettuato nell’anno 2015.

Per approfondimenti vi consiglio di andare nella sezione LA VOCE DELL'AGENZIA dove troverete la circolare nel suo formato integrale

Abbonati

15.75 € + iva
Al mese
Abbonati
189.00 € + iva
All'anno
Abbonati
sfondo abbonati

Abbonati

Per essere aggiornato al 100%

15.75 € + iva
Al mese
189.00 € + iva
All'anno
Consulta i nostri Tutorial
sfondo abbonati
newsletter