La trasferta
compreso
nell’abbonamento
04-07-2014

La trasferta

FOCUS

Autore: Dott. A. Roffaré - Video a cura di: Dott. E. Zamberlan

Normativa e aspetti fiscali delle trasferte

SINTESI

  • La trasferta è lo spostamento temporaneo del lavoratore dal luogo in cui esegue abitualmente la prestazione di lavoro.
  • L'INAIL ha precisato che l'obbligo di comunicare le trasferte alla sede dell'Istituto competente deve essere osservato esclusivamente nel caso in cui il personale si trovi ad essere esposto a rischi diversi da quelli oggetto delle lavorazioni per le quali è già assicurato all'istituto.
  • Per analizzare dal punto di vista fiscale la trasferta, dobbiamo rifarci all'art. 51, c. 5, D.P.R. 917/1986, che definisce il trattamento fiscale da riservare alle somme per trasferte o missioni fuori del territorio comunale: 
    • trasferte nell’ambito comunale: le trasferte in ambito comunale (art. 52, comma 5, del TUIR) sono interamente imponibili, sia ai fini fiscali che contributivi, tranne le spese di trasporto comprovate da documenti rilasciati dal vettore (tram, taxi, ecc.). Nessuna esclusione è prevista per i rimborsi chilometrici.
    • trasferte fuori dall’ambito comunale: per quanto riguarda questa tipologia di trasferta le modalità di tassazione delle somme erogate ai dipendenti per tali trasferte sono differenti a seconda delle casistiche differenti che possono andare a crearsi.


newsletter