reddito-cittadinanza-novita-differita
compreso
nell’abbonamento
Aggiornato al 05-03-2019

VideoCorso in differita - Reddito di Cittadinanza: novità e modalità operative

con Rocchina Staiano

Reddito di Cittadinanza: novità e modalità operative

 

2 CFP ODCEC E-learning in differita

 

MATERIE E VALIDITA' ACCREDITAMENTO

CNDEC: D.8.7 dal 05/03/2019 al 31/12/2019 - Codice evento: 153496

RELATORE: Avv. Rocchina Staiano

 

La L. 30 dicembre 2017, n. 145, entrata in vigore il 1 gennaio 2019, all’art. 1, comma 255, istituisce, presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, il Fondo per il reddito di cittadinanza volto a introdurre nel nostro ordinamento il reddito e la pensione di cittadinanza, con una dotazione pari a 7,1 miliardi di euro per il 2019, 8,055 per il 2020, 8,317 per il 2021. . Il comma in esame, nell’individuare espressamente l’istituto del reddito di cittadinanza, non fornisce elementi sulle pensioni di cittadinanza. Tale ultimo istituto è da considerarsi una “misura contro la povertà, la disuguaglianza e l’esclusione sociale, a garanzia del diritto al lavoro, della libera scelta del lavoro, nonché il diritto all’informazione, all’istruzione, alla formazione, alla cultura, attraverso politiche volte al sostegno economico e all’inserimento sociale dei soggetti a rischio di emarginazione nella società e nel mondo del lavoro”. 

Inoltre, è stabilito che con appositi provvedimenti normativi, nei limiti delle risorse, che costituiscono il relativo limite di spesa, si provvede a dare attuazione agli interventi ivi previsti.

Infine, il D.L.  28 gennaio 2019, n. 4, in attuazione dell’art. 1, comma 255, della l. 145/2018, c.d. legge di bilancio 2019, rubricato “Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni”, disciplina, negli artt. da 1 a 13, il reddito di cittadinanza.

 
 

Argomenti:

  • Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza: differenze
  • Soggetti beneficiari
  • Requisiti
  • Beneficio economico
  • Richiesta e riconoscimento
  • Erogazione
  • Incentivo alle imprese
  • Sanzioni
  • Domanda
  • Circolare dell’Inps
  • Reddito di inclusione e reddito di cittadinanza
  • Naspi e reddito di cittadinanza

 

 

Per usufruire dei corsi accreditati segui questi semplici passi:

 

  • Acquista il corso aggiungendolo nel carrello e completando la procedura di acquisto, o se sei abbonato ai corsi accedi all'area abbonamenti o alla categoria del corso.
  • Clicca sul pulsante “accedi al corso”
  • Inserisci i dati della persona che seguirà il corso e alla quale saranno attribuiti i crediti.
  • Le credenziali per accedere al corso ti saranno inviate via e-mail.
  • In caso non avessi ricevuto l'email, potrai sempre controllare il tuo stato di iscrizione al corso dalla tua area riservata BusinessCenter cliccando su “Prodotti e documenti acquistati”
  • Usa le credenziali inviate per entrare nell'area e-learning: username (che corrisponde alla mail di registrazione sul Business Center) e la password univoca indicata facendo attenzione a non copiare gli spazi
  • A questo punto si aprirà la tua area di e-learning con il materiale didattico: clicca sul pulsante per collegarti al videocorso!

 

Per ottenere i crediti è necessario completare le due ore di videocorso. Il sistema tiene traccia della fruizione dei video da parte dell'utente, e attribuisce i crediti solo quando tutto il videocorso è stato completato.

Per i Commercialisti, è obbligatorio il questionario finale di verifica per l'attribuzione dei crediti ODCEC.

Iscrizione al corso live
  • Iscrizione al VideoCorso in differita - Reddito di Cittadinanza: novità e modalità operative Vedi
newsletter